SOCIETÀ

Ti potrebbe interessare

DOCUMENTI (pdf)

Autorizzazioni e certificazioni

Autorizzazioni

Certificazioni

SILEA opera secondo un Sistema di Gestione Integrato (SGl) conforme alle norme: Qualità, UNI EN ISO 9001 – Ambiente, UNI EN ISO 14001 e Regolamento EMAS 1221/2009 – Sicurezza, UNI ISO 45001 – Energia, UNI CEI EN ISO 50001

SILEA ha ottenuto per la prima volta nel maggio 2009 la certificazione del proprio sistema di gestione integrato, per la qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008 e per l’ambiente secondo la norma UNI EN ISO 14001:2004. Allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale, SILEA ha adottato un sistema di gestione integrato conforme al Regolamento EMAS, ottenendo il 24 luglio 2013 il Certificato di Registrazione EMAS per il trattamento e lo smaltimento di rifiuti non pericolosi e per la produzione di energia elettrica.

Per migliorare, gestire e garantire la sicurezza e salute dei lavoratori, SILEA ha implementato e certificato nel 2014 un sistema di gestione secondo la norma BS OHSAS 18001:2007.

Nel corso dell’anno 2018 è stato completato il passaggio alla nuova versione delle norme 9001:2015 (Qualità) e 14001:2015 (Ambiente).

Ad aprile 2020 è stato effettuato il passaggio alla nuova norma in tema di Sicurezza sul lavoro UNI ISO 45001:2018 ed è stata ottenuta una nuova certificazione relativa ai Sistemi di gestione dell’Energia ai sensi della norma UNI CEI EN ISO 50001.

Il Sistema di Gestione Integrato viene mantenuto costantemente aggiornato e verificato periodicamente, sia internamente che annualmente, da enti di certificazione esterni e indipendenti.

ISO 9001

“Sistemi di gestione per la Qualità” è lo standard di riferimento internazionalmente riconosciuto per la gestione della Qualità di qualsiasi organizzazione e il suo scopo primario è quello del perseguimento della soddisfazione del cliente in merito ai servizi e prodotti forniti, aggiungendosi al miglioramento continuo delle prestazioni aziendali e della qualità di beni e servizi.

ISO 14001

“Sistemi di Gestione Ambientale” è lo standard di riferimento internazionalmente riconosciuto per implementare e migliorare il Sistema di Gestione Ambientale di qualsiasi organizzazione pubblica o privata. Il suo scopo è quello di identificare, gestire e monitorare gli impatti ambientali relativi alle attività dell’azienda, aggiungendosi al miglioramento continuo delle prestazioni ambientali e dei processi.

ISO 45001

“Sistemi di Gestione Salute e Sicurezza dei Lavoratori” è la prima norma internazionale che definisce gli standard minimi di buona pratica per la protezione dei lavoratori. Il suo scopo è quello di migliorare la sicurezza, ridurre i rischi in ambito lavorativo e migliorare salute e benessere dei lavoratori.

ISO 50001

“Sistemi di Gestione dell’Energia” è lo standard di riferimento internazionalmente riconosciuto per implementare e migliorare il sistema di gestione dell’energia. Il suo scopo è il miglioramento continuo delle proprie prestazioni energetiche e una maggiore efficienza e sostenibilità dell’energia.

Regolamento EMAS

“Sistema Comunitario di Ecogestione e Audit” strumento che detta i principi per una corretta gestione ambientale, promuovendo il miglioramento continuo delle prestazioni delle organizzazioni, la valutazione di tali prestazioni e la trasparenza delle informazioni. Le informazioni ambientali devono essere presentate in maniera chiara e coerente tramite la stesura di una Dichiarazione Ambientale.

Dichiarazione ambientale

Ogni anno viene pubblicato il documento “Dichiarazione Ambientale” validato da un verificatore terzo accreditato.

Il Sistema di Gestione Integrato è mantenuto costantemente aggiornato e verificato periodicamente, sia internamente che annualmente da enti di certificazione esterni e indipendenti.

Politica societaria ambientale, qualità e sicurezza

SILEA mette in pratica politiche per la tutela del territorio nell’interesse dei cittadini, dei propri Soci e delle persone. 

L’azienda valuta in particolare le soluzioni che presentano il minor impatto possibile sull’ambiente e la biodiversità e si impegna al rispetto di tutte le leggi, dei regolamenti e degli accordi volontariamente sottoscritti in materia di ambiente, salute e sicurezza.