Silea
circular

Impianto di digestione anaerobica
con produzione di biometano

Con l’obiettivo di valorizzare risorse, SILEA ha realizzato una sezione di digestione anaerobica con annessa linea di produzione di biometano presso l’impianto di compostaggio di Annone Brianza.

Nel mese di dicembre 2023 è stata avviata l’immissione del biometano nelle reti Snam, beneficiando dei CIC (Certificati di Immissione in Consumo).

Il processo

Il nuovo digestore è costituito da due camere di digestione, in modo da minimizzare i periodi di fermo in caso di manutenzione.

Nel digestore, in condizioni di miscelazione e temperature controllate, avviene la degradazione della sostanza organica e la produzione di biogas da parte di microrganismi tenuti in condizione di anaerobiosi (assenza di
ossigeno).

Il processo biologico si compone di quattro fasi che si susseguono temporalmente senza interruzioni: idrolisi,
acidogenesi, acetogenesi, metanogenesi. Il biogas prodotto viene inviato ai gasometri, uno per ciascuna
camera di digestione, e successivamente alla linea biogas per il pretrattamento (rimozione della condensa e delle impurità contenute nel gas) e l’upgrading del biogas in biometano (separazione della CO2 dal metano tramite filtri a membrane).

Il digestato, invece, viene estratto dal digestore per mezzo di apposite pompe a pistone e inviato alla sezione di
disidratazione all’interno del fabbricato esistente, per poi essere avviato al processo aerobico che porterà alla produzione di compost.