Impianto di digestione anaerobica
con produzione di biometano

Con l’obiettivo di valorizzare risorse, nel marzo 2020 SILEA ha presentato istanza di Autorizzazione Unica per l’inserimento di una sezione di digestione anaerobica con annessa linea di produzione di biometano presso l’impianto di compostaggio di Annone Brianza.

Oltre alla maggiore capacità di trattamento della frazione organica e verde (38.000 t/a complessive, rispetto alle 28.000 dell’attuale impianto di compostaggio), l’impianto consentirà di generare circa 1,8 milioni di mc di biometano, che verranno immessi nelle reti Snam, beneficiando dei CIC (Certificati di Immissione in Consumo).

Nel 2021 SILEA ha bandito la gara per la realizzazione del nuovo impianto di digestione anaerobica, per un investimento stimato di circa 12 milioni di euro. L’impianto dovrebbe essere realizzato nel corso del 2022.